Serie A

Tudor: "Non c'è mai espulsione su Ceccherini. Scudetto? Juventus in piena corsa"

L'allenatore del Verona non ci sta e contesta l'espulsione: "Il secondo giallo non esiste. Loro più bravi. Per lo scudetto c'è anche la Juve"

Lorenzo Cortellucci
13.03.2022 18:28

Il Verona perde con il Napoli, 1-2 al Bentegodi e recrimina molto su diverse scelte arbitrali, una su tutte l'espulsione di Ceccherini. Tudor dice la sua su questo episodio: “Quell'espulsione non esiste, il secondo giallo non può esserci mai in quella situazione. Oggi l'arbitro ci ha impedito di fare punti. Con l'uomo in più l'avremmo ribaltata, poi il Napoli è stato bravo in superiorità numerica”. 

In conferenza , l'allenatore ha commentato la prestazione dei suoi: “Abbiamo giocato una gara onesta, facendo quello che è nelle nostre possibilità, però le 4-5 assenze si sono sentite. Noi dobbiamo essere sempre al completo per vincere le partite”. Sul sogno europeo: “Noi siamo lì e ci rimarremo fino alla fine, vedo i ragazzi motivati e pronto. Ora dobbiamo recuperare gli infortunati e dare sempre il massimo”. Chi la favorita per la volata scudetto? “Ho visto bene il Milan. Anche il Napoli si è ripreso e l'Inter ha una grande rosa, ma devono stare attenti alla Juve. La Juventus c'è eccome per la corsa scudetto”.

ESCLUSIVA IPG - John O'Shea: "Trapattoni e Ferguson straordinari. Cristiano Ronaldo sempre motivato"
Chiellini: "Euro 2020? Gli inglesi avevano molta più pressione di noi. Pogba? E' il LeBron James del calcio"