Calciomercato

Milan, il punto sui rinnovi di Ibrahimovic, Donnarumma e Calhanoglu

In casa Milan tiene banco la questione rinnovi contrattuali: a fine anno scadranno infatti gli accordi con Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic

Francesco Perna
31.12.2020 16:17

Zlatan Ibrahimovic festeggiato dopo il gol al Cagliari (ph. Twitter Ac MIlan Official)

La dirigenza rossonera ovviamente non vuole perdere nessuno di questi tre calciatori, tutti protagonisti dello straordinario 2020 della formazione di Stefano Pioli. Per quanto riguarda Donnarumma, le parti stanno trattando il rinnovo ormai da tempo e la volontà sia della società che del calciatore è quella di andare avanti insieme. Manca ancora l'accordo totale sotto il profilo economico e soprattutto sull'inserimento o meno di una clausola rescissoria all'interno del contratto, ma le parti sono in costante contatto e le sensazioni a riguardo sono positive. Un po' più complicata invece la situazione che riguarda Calhanoglu: nei giorni scorsi a Casa Milan si è svolto un incontro tra l'agente del calciatore e la dirigenza milanista. La richiesta è di 5 milioni l'anno (pari ad alcune offerte arrivate dall'estero al giocatore), mentre il club rosonero è fermo a 3,5 milioni (attualmente ne guadagna 2). C'è ancora distanza, insomma ma si continua a tratttare in cerca di un accordo che farebbe felici entrambi. Infine Zlatan Ibrahimovic, per il quale ogni decisione è rinviata al termine della stagione. I prossimi mesi saranno infatti decisivi per capire innanzitutto le condizioni fisiche del campione svedese, che già lo scorso gennaio aveva firmato un contratto di soli sei mesi con il Milan, prima di cambiare idea in estate e rinnovare per un altro anno

Quali squadre tifano Zazzaroni, Pardo e Caressa? Fede calcistica dei giornalisti, conduttori e telecronisti DAZN, SKY e RAI
Rassegna stampa - Il Corriere dello Sport, La Gazzetta dello Sport e Tuttosport