L’ex allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic, è stato un calciatore di grandissimo spessore in Serie A e nel suo paese natio: la Serbia. Tra le fila della Stella Rossa, il serbo coronò il sogno di vincere la Champions League nel 1990/91 proprio in Italia, al San Nicola di Bari contro l’Olympique Marsiglia. In Italia, senza dubbio viene ricordato per le sue prestazioni nella Lazio di Sven Goran Eriksson, dove fu uno degli uomini chiave per la conquista della Scudetto 1999/2000.


Mihajlovic tecnico della Roma? Le parole del figlio Miroslav

L’ex allenatore giocò pure nella Roma tra il 1992 e il 1994. Una breve esperienza che in molti trascurano negli anni, soprattutto per via delle sue performance tra le fila dei biancocelesti. Durante un’intervista concessa a FanPage, il figlio Miroslav ha parlato dei suoi ultimi momenti assieme al padre prima della morte, datata 16 dicembre 2022. Il figlio ha pure rivelato un aneddoto circa un ritorno del padre nella Roma, nelle vesti di allenatore. 

Mihajlovic
L’ex allenatore del Bologna, Sinisa Mihajlovic 



L’aneddoto del figlio di Mihajlovic sulla trattativa tra il padre e la Roma

Stando alle parole di Miroslav Mihajlovic, l’ex allenatore fu cercato proprio dalla Roma. Ecco le rivelazioni del figlio, rilasciate a FanPage

Gli dissi, papà sei matto? Se vai alla Roma non posso più uscire. E lui mi ha risposto: ‘meglio così stai a casa e non fai cazzate’".

Miroslav ha pure parlato della sua lunga passeggiata con Sinisa, una settimana prima della sua scomparsa: “Abbiamo percorso una decina di chilometri. Io e lui, sotto il diluvio. Ma lui, niente, mi disse: aspettiamo che smetta e ripartiamo. Era molto magro. Qualcun altro al suo posto sarebbe rimasto a casa, lui invece era come un leone in gabbia. Domenica il Bologna lo ricorderà e io, mamma e Viktorija saremo al Dall'Ara”

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Roma, Mourinho perde Mancini e Cristante: ecco quanto tempo staranno fuori

💬 Commenti