Continuano gli intrecci e i rumors di mercato sull'asse Juventus-Bologna. Il campionato si è appena concluso, ma i bianconeri vogliono mettere Thiago Motta in condizione di lavorare già da subito con qualche nuovo innesto. Continua allora il pressing per Riccardo Calafiori, anche se il Bologna non si accontenterà di meno di 25 milioni. Per convincere Giovanni Sartori, Giuntoli avrebbe messo nell'affare la proposta Arkadiusz Milik. Da sciogliere il nodo dell'ingaggio, mentre si attende la risposta dei rossoblù.

Milik per arrivare a Calafiori? Ecco i possibili scenari

Riccardo Calafiori
Riccardo Calafiori (ph. Image Sport)

Secondo le indiscrezioni de La Gazzetta dello Sport, Sartori e Giuntoli hanno assistito insieme a Juventus-Monza per parlare di Riccardo Calafiori. Il difensore rappresenterebbe la prima richiesta di Thiago Motta da tecnico in pectore della Juventus, anche se a Torino è già arrivato il portiere Di Gregorio. Cala è un difensore che “può fare tutto” come ha ricordato Motta nella conferenza stampa dopo il rocambolesco 3-3 del Dall'Ara. Mentre il Bologna attende di conoscere la volontà del giocatore - si dice che lo stuzzichi parecchio l'idea di seguire l'allenatore che “lo ha trasformato” -, parlando di cifre, i rossoblù non accetteranno offerte inferiori ai 25 milioni di euro. Ecco allora che la prima proposta dei bianconeri tirerebbe in ballo Arkadiusz Milik: una contropartita giudicata interessante e, soprattutto, un giocatore di profilo internazionale e già pronto per la Champions.

Milik al Bologna? Possibile solo in prestito

Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik esulta dopo la rete al Bologna (ph. Image Sport)

Diversi ostacoli sulla strada che porterebbe Milik a vestire la maglia del Bologna. Il calciatore polacco non vorrebbe lasciare Torino, poiché si dice convinto che Thiago Motta apprezzerebbe le sue capacità di saper legare i reparti, un po' alla Zirkzee. C'è poi il nodo del cospicuo ingaggio da 3,5 milioni netti a stagione. Il Bologna non vorrebbe farsene interamente carico, così una parte dovrebbe essere pagata dai bianconeri. Ecco allora che l'unica pista possibile sarebbe un arrivo in prestito, anche se manca ancora il parere principale, quello del nuovo allenatore del Bologna. Perché finché il posto in panchina rimarrà vacante, sarà impossibile dare risposte certe alla Juventus.

LEGGI ANCHE: Calafiori saluta il Bologna? Dubbi per un post su Instagram

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Gossip, le celebrità italiane ed internazionali con la passione per il gioco

💬 Commenti