Nel prepartita della sfida tra Juventus e Genoa, Gianfranco Teotino, ospite negli studi di Sky Sport, ha espresso ammirazione per l'audacia di mister Gilardino nel comporre la formazione del Genoa. Il tecnico rossoblù ha optato per una squadra decisamente offensiva, una mossa inaspettata considerando il periodo complicato che il Genoa sta attraversando, con tre sconfitte nelle ultime cinque partite.

"Grande coraggio Gilardino nel mettere una formazione così offensiva nel momento più complicato della stagione con 3 sconfitte in 5 partite", ha commentato Teotino. "Siamo abituati a vedere gli allenatori italiani che mettono un difensore in più e non un attaccante in più in trasferta contro la Juve."

L'analista sportivo ha sottolineato come la scelta di Gilardino si discosti dalla consuetudine tattica italiana di rinforzare il reparto difensivo in trasferta contro avversari di calibro come la Juventus. L'approccio aggressivo del Genoa, dunque, rappresenta una novità che suscita curiosità e interesse nel mondo del calcio.

Teotino ha inoltre espresso la sua curiosità nel vedere come si concretizzerà questa audace strategia sul campo. "Sono ammirato da questa decisione e curioso di vedere come sarà in campo. Della Juve sono meno curioso, non c’è nessun allegrata nella formazione", ha aggiunto.

La formazione schierata dalla Juventus non sembra aver suscitato particolare interesse nell'analista, il quale sembra concentrarsi principalmente sull'approccio adottato da Gilardino e dal Genoa.

LEGGI ANCHE: Juventus-Genoa, le formazioni ufficiali: Yildiz o Chiesa? Sorpresa in attacco per Gila

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Salernitana, Liverani al capolinea: pronto il ritorno di Inzaghi

💬 Commenti