Suma e Valeri
Serie A

Suma furioso: “Hateboer non è stato espulso perché non c’erano proteste. Leao? Espulso per motivi futili”

Il giornalista sportivo è intervenuto a MilanNews.it, criticando le ultime dichiarazioni dell’arbitro Valeri

Francesco Rossi
22.10.2022 17:23

Il giornalista di fede Milan, Mauro Suma, ha criticato in maniera piuttosto accesa le ultime dichiarazioni rilasciate dall’arbitro Valeri, il quale ha ammesso di non aver dato peso al brutto fallo di Hateboer nei confronti di Leao durante Atalanta-Milan. Ecco le considerazioni polemiche del giornalista, rilasciate a MilanNews
 

“Nello stesso campionato in cui è stata fatta caciara per una rimessa laterale e per un fallo tre ore prima del gol, alla fine stringi stringi è stato espulso Leao e non Hateboer. Con candore e buona fede, infatti, proprio Valeri che era al Var ad agosto la sera di Atalanta-Milan, ha riconosciuto che il fallo dell'atalantino sul portoghese non era solo rosso. Ma rosso porpora. Epperò siccome nessuno ha protestato...è finito in cavalleria. Grazie per l'onestà e la trasparenza, ma il Milan avrebbe potuto giocare un tempo intero undici contro dieci a Bergamo. E invece, siccome quelli della Sampdoria hanno protestato, in dieci ci è finito per futili motivi il Milan a Genova. E Leao, espulso per molto ma molto meno rispetto al fallo di Hateboer, ha saltato anche Milan-Napoli. Va bene, avanti lo stesso”

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Mourinho si espresse così su Benzema: "E' come cacciare la volpe con un gatto" e il cane era...