La situazione legata al rinnovo di contratto di Dumfries è totalmente cambiata rispetto ad alcuni mesi fa. L'esterno olandese è una delle pedine fondamentali dello scacchiere di Inzaghi, ma dopo il suo infortunio e la rottura con la società per le richieste di rinnovo troppo alte aveva perso titolarità. Ad oggi Dumfries ha cambiato idea ed è possibile che si tratti per il rinnovo alle condizioni definite dall'Inter.

Dumfries Inter
Dumfries Inter

Dumfries: rinnovo o addio a fine stagione

In periodo autunnale la richiesta dell'entourage di Dumfries era decisamente elevata rispetto alle condizioni richieste dall'Inter. L'esterno in scadenza nl 2025 aveva richiesto un contratto di oltre 5 milioni di euro, cifra rifiutata dalla dirigenza. Dumfries però ha deciso di adeguarsi all'offerta di 4 milioni, stessa cifra guadagnata da Dimarco. Il rinnovo quindi ora è possibile, l'olandese potrebbe rimanere a Milano, ma nel caso in cui cambi di nuovo idea, l'unica soluzione sarà la cessione. Per uno come lui con il contratto in scadenza l'Inter non può permettersi di perderlo a 0, quindi sarà necessario definire la scelta il prima possibile.

LEGGI ANCHE: Lecce-Inter, Inzaghi prepara il turnover: le probabili formazioni, difesa inedita
 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Milan, Pioli bacchetta Chukwueze: "Deve lavorare e fare gol"

💬 Commenti