Cassano e Allegri
Serie A

Cassano sulla Juventus: "Vlahovic mi fa tenerezza, lo vorrei abbracciare. Allegri deve dimettersi"

La Juventus in piena crisi di risultati e di gioco. Per Cassano c'è un solo responsabile, si chiama Massimiliano Allegri.

Andrea Milano
13.09.2022 09:15

Antonio Cassano ai microfoni della "Bobo Tv" torna a criticare la Juventus e in particolare la figura di Massimiliano Allegri. Secondo Cassano il mister bianconero dovrebbe dimettersi e rinnovarsi invece di proseguire e perseverare nei suoi errori. Cerca di dare una parola di conforto soprattutto a Vlahovic, isolato e mal servito proprio perchè la squadra di Allegri non ha gioco. Ecco le parole di Cassano:

“Se Allegri si dimettesse guadagnerebbe tanti punti nei miei confronti. E' l'unica cosa che dovrebbe fare in questo momento. Dovrebbe dimettersi e rinnovarsi, andare in giro per l'Europa e studiare. Il suo gioco è vecchio, non va più di moda, i giocatori e i tifosi non lo sopportano più. Penso anche che questa cosa non avverrà mai perchè i soldi del suo contratto non li lascerà e di conseguenza non si dimetterà. Vlahovic è arrivato dalla Fiorentina da capocannoniere, adesso fatica anche a tirare in porta. Contro il Monza gli è arrivata una palla a caso, alla carlona e lui ha cercato di tirare in porta all'altezza della bandierina del calcio d'angolo e di destro. Mi fa tenerezza, se me lo trovassi davanti lo abbraccerei. Per tirare in porta lo deve fare su calcio di punizione”.

LEGGI ANCHE: Sacchi sul Milan: “Theo un livello superiore. Ecco da chi mi aspettavo qualcosa in più”

Marchisio e l’attacco a tifosi top club italiano: “Vincete quanto la Juve e accetterò certi commenti”
Moggi sicuro: “Esonero Allegri? Vi dico come andrà a finire!”