Dopo che il primo tempo si era chiuso in vantaggio per l'Atalanta e prima che la Juventus pareggiasse e andasse avanti subendo poi di nuovo gol, Miretti e Scamacca si sono resi protagonisti di una azione da moviola nella ripresa. L'arbitro Guida non ha reputato che ci fossero gli estremi per il rigore.

Il racconto dell'azione

Al 55' la Juventus attacca a testa bassa alla ricerca del pareggio. Chiesa dopo aver saltato Ruggeri mette l'ennesimo pallone in area di rigore destinato alla testa di qualcuno, che nel caso specifico é Miretti. Il centrocampista viene contrastato da Scamacca e cade a terra. I bianconeri invocano la massima punizione.

Gianluca Scamacca
Scamacca Atalanta

La decisione di Guida

Non é dello stesso avviso il direttore di gara Marco Guida della sezione di Torre Annunziata. Non assegna il rigore alla Juventus contro l'Atalanta perché Gianluca Scamacca tocca nettamente il il pallone prima di colpire Fabio Miretti. Decisione che appare corretta, non sembrano esserci gli estremi dunque per decretare il tiro dal dischetto.

LEGGI ANCHE: Juventus, striscione pro Allegri dalla curva: "Solo tu 1000 e più. Immenso Max"

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Juventus-Atalanta 2-2, controsorpasso fallito: bianconeri terzi, frenati da Koopmeiners

💬 Commenti (1)