Sulle pagine del Corriere dello Sport, il giornalista Ivan Zazzaroni è tornato a difendere Allegri dopo aver sentito del paragone con la Juve di Pirlo, queste le sue parole.

Allegri Juventus
Allegri Juventus

Zazzaroni sul paragone Juve di Pirlo e Juve di Allegri

Ecco il commento di Zazzaroni:

Paragonare la Juve di Allegri a quella di Pirlo è assurdo, e non per colpa di Andrea che sta imponendosi nel nuovo ruolo e nel ’20-21 poteva disporre di Ronaldo, Chiellini, Bonucci, Cuadrado, Dybala e Morata. Ma cosa vuoi che sia, l’importante è buttare merda su Allegri, da almeno due anni e mezzo al centro di una campagna di diffamazione intollerabile, di pura malafede, poiché alimentata da antipatie personali.

Si può ripetere che la Juve gioca male, ci mancherebbe, e che in Champions l’anno scorso ha toppato di brutto. Ma chi non considera il contesto in cui Max lavora dal suo ritorno a Torino e si spinge oltre, accusandolo di ogni nefandezza tecnica, ha qualcosa fuori posto

LEGGI ANCHE: Scontro Zazzaroni-Trevisani: "Ti sta sulle palle". "Ma non fanno 5 passaggi di fila da 3 anni"
 

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Liverpool-Atalanta, Klopp: "Gasperini è incredibile. Futuro in Serie A? Tra un anno..."

💬 Commenti