Edin Dzeko
Serie A

Calciomercato Inter, Dzeko può partire: il retroscena con Allegri e la suggestione Real Madrid

Potrebbe rivoluzionarsi l'attacco dei nerazzurri: se arriveranno sia Dybala che Lukaku anche Dzeko potrebbe lasciare Milano. Ecco le due squadre che potrebbero acquistarlo

Filippo Rocchini
15.06.2022 16:57

E’ un attacco completamente rivoluzionato quello che l’Inter potrebbe presentare ai nastri di partenza della nuova stagione. La società nerazzurra non esclude un tridente formato da Lautaro Martinez, Dybala e Lukaku. Una eventualità che passa inevitabilmente per le cessioni: quella di Alexis Sanchez è data per scontata, anche se va sempre trovata una nuova destinazione, oltre ai vari passaggi economici.

Ma in partenza potrebbe finire anche Edin Dzeko: al di là dell’aspetto puramente tecnico, l’eventuale ritorno di Lukaku, insieme all’arrivo di Dybala, richiederebbe anche di liberare spazio nel monte ingaggi e l’addio del bosniaco potrebbe essere la soluzione. L’ex Roma è stato nuovamente accostato alla Juventus di recente, visto la stima di Allegri nei suoi confronti e i continui contatti degli anni scorsi. Ma ora emerge anche una nuova suggestione che porterebbe Dzeko in una big.

Retroscena Juventus - Massimiliano Allegri, appena tornato a Torino, nel primo summit di mercato chiede esplicitamente ad Agnelli l'acquisto di Dzeko a prescindere da quello che sarebbe stato il futuro di Cristiano Ronaldo: "Prendetemelo a prescindere, una punta così manca in rosa". Ma il patron bianconero era convinto di tenersi Ronaldo e non affondò il colpo lasciandolo andare all'Inter. L'ex Roma ha poi firmato un contratto con i nerazzurri in scadenza 30 giugno 2023 da 5 milioni di euro netti più bonus (circa 10 lordi). Chi può essere disposto a garantire queste cifre per un attaccante che compirà il prossimo marzo 37 anni? 

Suggestione Real Madrid - Marca.com parla di Edin Dzeko come del profilo ideale per il ruolo di vice Benzema. Il Real Madrid è da tempo alla ricerca di rinforzi nel reparto offensivo. Nella rosa a disposizione di Ancelotti Jovic e Mariano Diaz sono dati in partenza e servirebbe quindi un centravanti che sia in grado di non far sentire eccessivamente l’assenza di Benzema: un ruolo che Dzeko potrebbe ricoprire perfettamente. Solo una suggestione, al momento, quella lanciata dalla testata spagnola, ma chi sa che le strade del mercato non la facciano diventare qualcosa di più.

LEGGI ANCHE: Piccinini contro Donnarumma: "Incapace di comprendere gli errori: un limite non da poco per uno del suo livello"

Caressa boccia De Ligt: “Prima prendeva il pallone con le mani, ora interviene in ritardo. Non è forte in area”
Suma punge l'Inter?: "Sono forti politicamente. Siamo quelli che i ricorsi non li fanno, si cambia la regola..."