Il pronostico di Tacchinardi: "Juve favorita. Mi aspetto un'Allegrata: ad esempio..."
Coppa Italia

Il pronostico di Tacchinardi: "Juve favorita. Mi aspetto un'Allegrata: ad esempio..."

Ecco le parole dell'ex centrocampista della Juventus in vista del super match di stasera

Davide Roberti
11.05.2022 18:53

L'ex centrocampista della Juventus Alessio Tacchinardi ha rilasciato alcune dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport. Ecco le sue parole sulla favorita di stasera: "La sensazione è che l’Inter dopo la vittoria in campionato sulla Juve abbia ritrovato energie e fiducia e non darei grande peso al passo falso col Bologna. Storia invertita invece per i bianconeri, usciti dal campo sconfitti pur avendo giocato meglio dell’Inter: da quel match in poi hanno rallentato. L'Inter mi pare sia meglio, ma questo non conta nulla in una finale. Mai come stavolta mi sembra una finale apertissima e la fatidica frase ‘in una gara secca può succedere di tutto’ calzante. Ma se posso azzardare, darei alla Juve il 51% delle possibilità di vittoria".

LEGGI ANCHE: L'appello dei tifosi della Roma: "Anticipate l'ultima giornata, non si può preparare una finale così"

Così, poi, si è espresso sul duello Allegri-Inzaghi: “Inzaghi è un amico, oltre che un allenatore forte. (…) Non mi aspetto da lui particolari mosse a sorpresa: ha fatto della solidità e dell’equilibrio punti fermi della squadra, non credo farà rivoluzioni. Da Allegri mi aspetto invece ‘un’Allegrata’: non ho un’idea precisa di quale – se Miretti ancora titolare o Dybala inserito a gara in corso, o sorprese ancora diverse -, ma credo si inventerà qualcosa di inatteso”.

Per quale squadra tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
L'analisi di Sconcerti: "Una sconfitta sarebbe più grave per l'Inter che per la Juve"