L’ammenda nei confronti di Massimiliano Allegri di 10.000€, per aver discusso in maniera piuttosto accesa con l’arbitro di Genoa-Juventus, Massa, è stata commentata da Franco Ordine a Casa Juventibus. Il giornalista ha analizzato l’accaduto che ha portato alla sanzione del tecnico toscano, dove sembra che abbia pure rilasciato alcune parole al veleno sull’Inter, prima in classifica. 

 

L’analisi di Ordine sulla discussione tra Massa e Allegri

Il Pallone Gonfiato ha raccolto la riflessione di Ordine sulla discussione tra Allegri e Massa. Ecco un estratto delle sue parole: “Che cosa dice Allegri a proposito del VAR? Dice ‘signori miei, noi dobbiamo renderci conto che il VAR oggi è soggettivo. Non è oggettivo’ (…). Lui dice che se il VAR interviene in maniera soggettiva su fuorigioco: un centimetro, un metro, un chilometro ecc. lo stabilisce la macchina e l’uomo non può intervenire. Gol o non gol, la stessa cosa. Quindi è indiscutibile ed è oggettivo. Quando diventa soggettivo? Fallo di mano e io non te lo segnalo, piede a martello sulla gamba alta e io non te lo segnalo. Se però lo fa Berardi, striscia. Se Lautaro fa un fallo da rugby su Lobotka in Napoli-Inter e il varista non interviene, in quel caso è un atteggiamento soggettivo. Cioè ha deciso lui di non intervenire. Obiettivamente mi sembra una discussione civilissima, sulla quale si può discutere”

 

Allegri
L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri 


La reazione di Massa alle parole di Allegri e l’attacco all’Inter di Ordine


Ordine ha poi concluso il suo intervento, pungendo pure la squadra prima in classifica: “Qual’è la reazione di Massa, quando Allegri gli dice che il VAR non è oggettivo ma soggettivo? Lui gli dice ‘allora che cosa vuoi dire? Che siamo in malafede? Avete mai sentito questa frase qui, chi la ripete in giro? Questa frase qui viene fuori sempre nei dibattiti e la dicono quelli che stanno in testa alla classifica, per allontanare l’ombra dell’aiutino dal proprio primato. In questo caso, Massa allontana l’ombra della malafede dalla propria categoria e da se stesso, naturalmente. Allegri risponde poi alla livornese, dicendo a Massa ‘ma questo lo dici tu’. A quel punto il clima non è stato amichevole e si è interrotto il tutto”

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Calciomercato Genoa: offerta clamorosa dalla Premier per un big, che cifre!

💬 Commenti