La Juventus chiude un altro acquisto nella finestra di mercato invernale, alla corte di Max Allegri arriva un nuovo difensore, Tiago Djalò. Il calciatore, ormai ex Lille, è stato negli ultimi giorni al centro di un intrigo di mercato tra più squadre, tra cui l'Inter, il Milan e la Juve. Alla fine ad affondare il colpo è stata la Juventus grazie anche alla telefonata di Weah, suo vecchio compagno.

Juve, arriva Tiago Djalò: la formula di acquisto 

Ormai ci siamo, la Juventus ha praticamente chiuso il trasferimento di Djalò dal Lille. Scavalcata l'Inter che per più giorni si è dimostrata interessata all'acquisto del portoghese e che avrebbe tentato il colpo a parametro zero a Giugno, la Juve ha anticipato i rivali nerazzurri trovando l'accordo con il club francese per acquistare il cartellino del difensore a titolo definitivo alla cifra di 3,5 milioni di euro + bonus e i suoi agenti stanno discutendo con la società bianconera per firmare un contratto fino al 2028. Ad accelerare i tempi del trasferimento sarà la cessione di Filippo Ranocchia al Palermo, il giocatore, ora in prestito all'Empoli, libera un posto portando nelle case della Juventus circa 3 milioni, che saranno reinvestiti nell'acquisto di Tiago Djalò.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli

L'assist di Weah: la telefonata che ha convinto Djalò al trasferimento

Nella trattativa per il trasferimento, oltre alle avance della Juventus che fanno gola un po' a tutti, c'è stata una telefonata chiave che ha svoltato in senso positivo l'acquisto del difensore. Timothy Weah, ex compagno di Djalò al Lille, ha infatti parlato per telefono con il difensore che gli ha chiesto informazioni sul progetto, la squadra e l'ambiente ricevendo risposte positive dell'esterno bianconero che è così riuscito a convincere Djalò a vestire la maglia della Juventus.

Che tipo di giocatore è Tiago Djalò

Duttilità, forza fisica e capacità di impostazione sono le caratteristiche chiave del nuovo difensore della Juventus, centrale di 190cm per 83kg. Può ricoprire più ruoli, difensore, terzino e in passato ha giocato da mediano, ruolo che gli ha consentito di sviluppare una buona capacità di impostazione.

LEGGI ANCHE: Infortunio Tiago Djalo, ecco quando tornerà in campo il (probabile) nuovo acquisto della Juve

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Il Monza punta Kean della Juventus come rinforzo in attacco

💬 Commenti