Non si placano le polemiche per l'episodio più discusso di Inter-Juventus che riguarda Rabiot ed il presunto fallo di mano nell'azione che ha poi portato al gol decisivo di Kostic al 23'. Da Torino non la pensano così. Il vice direttore della testata online Tuttojuve.com, Massimo Pavan, continua a difendere la Juventus dalle accuse ricevute dopo il derby d'Italia e riferisce: "Le decisioni nel derby d'Italia sono state sicuramente controverse e discutibili, ma la decisione del campo, alla fine è risultata essere quella più logica, non avendo nessuna certezza che ci fosse il fallo di mano di un giocatore bianconero. Dispiace per l'allenatore interista, sempre sportivo quando gli episodi dubbi sono a suo favore come i tre dell'anno scorso e molto meno quando il dubbio vede un episodio a suo sfavore, ma le immagini non danno certezza".

Pavan ha poi aggiunto: "Il tecnico nerazzurro parla di nove immagini in cui si vede il fallo di mano, ma queste nove immagini non ci sono, non c'è nessuna certezza che Rabiot abbia preso il pallone con la mano ed allo stesso modo che anche Vlahovic abbia fatto lo stesso.  In questa totale assenza di certezza, è stata fondamentale l'impressione dell'arbitro, che tra l'altro era posizionato bene e che ha valutato questa situazione assolutamente marginale e non decisiva".

LEGGI ANCHE: Mano Rabiot, Chirico: "Pretesto per fare casino. Bisogna stare zitti e accettare sportivamente la sconfitta, cosa che l'Inter non fa"

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Auriemma: "Ho fatto un po di conti, lo scudetto potrebbe arrivare contro la Juventus: sarebbe festa doppia per tutta Napoli"

💬 Commenti