La Juventus è attesa dall'importantissimo match contro l'Inter di Simone Inzaghi, prima in classifica. Il match andrà in scena nella serata di domenica 26 novembre e dirà molto sul futuro in campionato di entrambe le squadre. Da un lato un'Inter apparentemente imbattibile, dall'altro la corazzata di Allegri, impenetrabile in questo inizio di campionato. Il Derby D'Italia sarà il numero 250 della storia.

 In tutto ciò, è notizia di pochi giorni fa che la Procura di Udinese ha aperto un fascicolo sull'operazione Mandragora tra Juventus ed Udinese. Paolo Ziliani, ex calciatore, ha commentato sul suo profilo X (ex Twitter) la vicenda. Ecco le sue parole seguite dal tweet.

Le parole di Ziliani sull'operazione Mandragora

Barak e Mandragora

Ecco le parole di Paolo Ziliani sull'operazione Mandragora:

“La Procura di Udinese ha aperto un fascicolo sull'operazione-Mandragora tra Juventus ed Udinese già finita nelle carte della Procura di Torino? Incredibile. E dire che tre anni fa su Twitter (e sul Fatto Quotidiano) io scrivevo una cosa così. Non che fossi Woodward e Bernstein messi assieme: provavo solo a fare il giornalista. Osservare. Riflettere. Riportare. Non è difficile.”

LEGGI ANCHE: De Paola: "Nessuno come Sinner. Ucraina-Italia? Niente paura, ma..."

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Nappi clamoroso: “Match pilotato in favore di quella squadra, non ho problemi a dirlo”

💬 Commenti