L'Inter è riuscita a compire l'impresa della vittoria dello scudetto, concludendo il percorso con la vittoria nel derby contro il Milan. Conquistata la seconda stella adesso è tempo di programmare la prossima stagione, e Javier Zanetti ha anticipato quali potrebbero essere le prossime mosse della società nerazzurra campione d'Italia.

Il Bologna è avvisato, su Zirkzee ci sono tante squadre tra cui anche l'Inter, ecco cosa ha detto Zanetti a riguardo.

Zanetti sullo scudetto e l'addio di Lukaku

Una cosa unica, storica. Può capitare poche volte, noi abbiamo colto l'opportunità portando a termine l'obiettivo. Sapevamo che si sarebbe trattato di un incontro molto delicato, i ragazzi sono stati straordinari. La sofferenza degli ultimi minuti fa parte del nostro DNA, dopo il triplice fischio non abbiamo più capito nulla

Lukaku? Ci siamo rimasti male per la tempistica e perché non è stato chiaro dall'inizio. È andata così, gli auguro una grande carriera.

Inter
Inter scudetto

Sulla Marotta League

Fa ridere quando vedi una squadra che ha dominato il campionato dall'inizio alla fine. C'è poco da dire.

Zirkzee all'Inter?

Parliamo di un grandissimo giocatore, talentuoso, giovane e forte fisicamente. Servirebbe a ogni squadra che lotta per obiettivi importanti. Vedremo se si presenterà questa opportunità, magari un pensierino potremmo farlo. Lui, Lautaro e Thuram darebbero una certa tranquillità in attacco

L'annuncio sui rinnovi di Barella e Lautaro

Rinnoveranno sicuramente. Da parte loro e nostra c'è la predisposizione a continuare insieme.

LEGGI ANCHE: Inter: Inzaghi dice no al Liverpool, ecco le condizioni per il rinnovo
 


 

 

Serie A, DAZN punta sempre di più sulla sua modalità gratuita
Juventus, Sabatini: "I giocatori sanno da mesi che Allegri se ne andrà"

💬 Commenti