Il Lipsia ha ufficializzato l'arrivo di Eljif Elmas dal Napoli. Lo ha fatto con un comunicato sul proprio sito internet. 

"Eljif Elmas si trasferirà dal SSC Napoli al RB Lipsia il 1° gennaio 2024. Il 24enne firmerà un contratto a lungo termine per quattro anni e mezzo fino a giugno 2028 e in futuro vestirà con la maglia numero 6 della RBL. Il centrocampista si recherà poi direttamente con la squadra al ritiro di La Manga il 2 gennaio". 

Napoli, ora  può arrivare Samardzic

Samardzic

Nelle casse degli azzurri infatti entreranno 25 milioni per la cessione di Elmas al Lipsia. I tedeschi l’hanno scelto per sostituire Forsberg, che è volato in Mls, a New York, restando però nella galassia Red Bull. Una settimana fa il Napoli ha accolto favorevolmente l’offerta e l’ha comunicato alla controparte. Non potendo essere a disposizione di Mazzarri nel periodo natalizio per un infortunio muscolare, il calciatore è stato autorizzato ad andare in Germania, dove sabato ha sostenuto le visite mediche e ha firmato il contratto in compagnia del suo agente, George Gardi. Questione di poco tempo, poi sarà tutto registrato. Se in effetti dovesse avvenire questo avvicendamento, De Laurentiis non riuscirebbe ad alleggerire il monte ingaggi: il macedone percepisce 1,5 milioni netti, per Samardzic si arriverebbe intorno ai 2. Tuttavia, il giocatore dell’Udinese è più giovane: a febbraio compirà 22 anni, mentre Elmas è un classe 1999. Ciò comporta che sarebbe più facilmente cedibile e a prezzi maggiori, come le dinamiche del mercato insegnano. Al tempo stesso, è già alla sua terza annata in Serie A. 

Elmas lascia il Napoli, le parole di De Laurentiis

Ed è cosi che i tifosi del Napoli salutato Elmas, anche se Aurelio De Laurentiis lo aveva già praticamente ceduto nei giorni scorsi, spiegando la sua situazione. 

“Elmas è già venduto. È uno che vuole giocare sempre, non ha capito che si è titolari anche se non si fanno novanta minuti. Quest'anno ha giocato poco? Spalletti lo aveva avuto anche l’anno precedente, per poterlo valutare. Quest’anno abbiamo avuto due allenatori”.

LEGGI ANCHE: Napoli, Mazzarri rischia l'esonero? Ecco cosa ci dicono le quote

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Calciomercato Genoa: rifiutati 30 milioni per un big, c'è chi offre di più...cessione in vista?

💬 Commenti