Una decisione che non farà sicuramente piacere ai tanti calciofili italiani appassionati di Fantacalcio, quella che ha deciso di emanare la Lega Serie A riguardo al gol su rigore realizzato da Krstovic. La sua marcatura ha garantito il pareggio ospite in Frosinone-Lecce lasciando invariata la classifica nella zona calda.

Il racconto della partita

Prima occasione di marca gialloblu dopo appena cinque giri di lancette, con Cheddira che scalda le mani di Falcone costretto alla deviazione in angolo. Rispondono subito gli ospiti con Banda ma Cerofolini para in due tempi al 14'. Krstovic impegna ancora l'estremo difensore ciociaro, ma in pieno recupero del primo tempo il Frosinone passa: smannaccia male il titolare tra i pali dei giallorossi, l'ex Bari si cordina sulla respinta e spara un bolide imparabile sotto la traversa.

Nella ripresa ci si aspetta la reazione del Lecce che arriva subito: Zortea commette una grave ingenuità con un retropassaggio killer a Cerofolini, che é costretto a stendere Krstovic in area causando il rigore per i pugliesi: E' lo stesso estremo difensore però che ipnotizza Rafia. Al 62' altra estrema punizione per i salentini, che deve essere ripetuta per l'ingresso dei giocatori ciociari in area di rigore: dal dischetto Krstovic non sbaglia ed è 1-1. Al 74' Gelli va vicino al nuovo sorpasso per il Frosinone ma il suo tiro si stampa sulla traversa.

Marin Pongracic
Pongracic Lecce

La decisione sul gol

Riguardo al gol di Krstovic in Frosinone-Lecce, la Lega Serie A ha fatto sapere che lo considera un autogol. Secondo la spiegazione dopo il rigore battuto, la palla colpisce il palo e la schiena di Cerofolini prima di varcare la linea. E' proprio il secondo contatto a risultare decisivo quindi la rete non può essere attribuita all'attaccante.

LEGGI ANCHE: Krstovic risponde a Cheddira: Frosinone e Lecce non si fanno male  

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Serie A, bufera sugli arbitri: sospensione dall'AIA per Di Bello e Marchetti

💬 Commenti