Zinedine Zidane è a un passo dalla panchina del Bayern Monaco. Secondo quanto riporta la testata spagnola Mundo Deportivo, le parti sarebbero molto vicine all'accordo finale.  Dopo il rifiuto di Nagelsmann, mandato via per far subentrare Tuchel, la dirigenza bavarese ha deciso di puntare forte sull'ex allenatore del Real Madrid. Ancora nessuna firma, ma l'intesa di massima sembra essere cosa raggiunta.

Il record in Champions League da allenatore

Zidane è l'unico allenatore della storia ad aver vinto tre Champions League consecutive (lo ha fatto col Real Madrid). Il francese, dopo l'addio ai blancos nel 2021, non ha più allenato alcun club e avrebbe ora la voglia e la motivazione di tornare nel calcio che conta. Per il Bayern Monaco invece, c'è il desiderio di mettere alle spalle probabilmente quella che è stata la peggior stagione dell'ultimo decennio, pur essendo ancora in corsa in Europa, dove affronterà proprio i madrileni in semifinale. Il sostituto di Tuchel è stato scelto: si attente solo l'ufficialità.

Tuchel
Tuchel, attuale allenatore del Bayern Monaco (ph. Image-Sport)

Zidane chiede rinforzi in difesa al Bayern Monaco

Secondo il racconto di Mundo Deportivo, Zidane avrebbe chiesto al club delle garanzie sul mercato estivo. In particolare, l'ex calciatore vorrebbe degli acquisti per rafforzare il reparto difensivo. Il Bayern Monaco, che è solito accontentare i propri allenatori, avrebbe già dato il via libera. La volontà è quella di tornare a vincere quanto meno la Bundesliga già dal prossimo anno. E chissà, che la stagione 2024/25 non possa essere quella buona per la conquista del primo titolo in carriera di Harry Kane

LEGGI ANCHE: Milan, impazza già il toto nome per il dopo Pioli. Ecco i candidati

 

DAZN aumenta i prezzi, gli abbonati sono "pochi". Gli italiani in fuga dalle pay tv?
Lotito: "Luis Alberto? Impossibile rescindere il contratto. Su Felipe Anderson e Immobile..."

💬 Commenti