Massimo Ferrero, ex presidente della Sampdoria (ph. zimbio)
Calcio

Ferrero, furia contro i tifosi della Samp: "Si sentono padroni delle società. Venissero a lavorare"

L'ex presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha parlato della tifoseria blucerchiata

Rudy Galetti
24.11.2022 18:25

L'ex presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, in un'intervista rilasciata a Belve, programma in onda su Rai 2, ha parlato della tifoseria blucerchiata.

Ecco le sue parole:

"Non sono stato capito. A Marassi mi insultano perché ho detto che il loro inno non era bello, era bello invece quello della Roma, e i tifosi hanno cominciato a insultarmi e io non ho detto scusate tanto. Ma non me ne è fregato un cavolo, perché i tifosi si sentono padroni delle società, venissero a lavorare".

Vessicchio show: “Ad oggi, l’Inter è fallita. Questi sono i fatti: Zhang scapperà in Cina quando…”
Palmeri la spara grossa: “C’è una squadra al Mondiale che gioca come il Milan di Sacchi”