Sarri Lazio
Calcio

Drinkwater racconta uno scontro avuto in passato con Sarri: "Mi diede solo un'ora per cambiare squadra"

Ufficialmente svincolato dopo il termine della sua avventura al Chelsea, il centrocampista inglese rilascia un'intervista anche sul rapporto avuto con Sarri

Serena Baldi
08.07.2022 15:24

Danny Drinkwater nel corso della chiacchierata con l'emittente britannico Sky Sports UK, ha raccontato di aver avuto un piccolo scontro con Maurizio Sarri, oggi allenatore della Lazio, durante la sessoine estiva di calciomercato del 2018. Queste le sue dichiarazioni:

"Era l'ultima ora di calciomercato e venni convocato nell'ufficio di Sarri, con Gianfranco Zola che faceva da traduttore. Mi ha detto che non ero nei suoi piani e io ho reagito con un 'Come??' Il mio rapporto con Sarri fuori dal campo era come pensare ad una casa in fiamme. In campo siamo sempre stati come il gesso e il formaggio. Dopo che mi disse che non ero nei piani reagì chiedendogli perché me lo stesse dicendo con solo un'ora di tempo alla fine del mercato. E lui mi disse che c'erano squadre all'estero che potevano prendermi. Reagii male, decisivi di restare fino a gennaio anche perché ho un figlio e lui era la mia priorità"

LEGGI ANCHE: Juventus, Pogba sui social: "It's time, ci vediamo presto"

Cassano: "Sapete cosa mi dicevano le donne? Il calcio fa miracoli"
Juventus, senti Criscitiello: "Il colpo Di Maria fa bene al calcio italiano"