La Juventus vuole blindare terzo posto. I bianconeri scenderanno in campo domani sera all'Olimpico contro la Roma di De Rossi per c'entrare matematicamente l'accesso alla prossima Champions League. Ma, nonostante la ormai prossima qualificazione e la finale da giocare in Coppa Italia, le strade di Allegri e della “Vecchia Signora” sembrano essere giunte al bivio finale. L'annata è stata negativa, soprattutto da quella sconfitta nello scontro diretto di febbraio contro l'Inter a San Siro. Massimo Pavan però, sottolinea e ritiene che i bianconeri siano stati penalizzati pesantemente da episodi ed errori al Var. 

La classifica virtuale di Serie A senza errori arbitrali

La classifica di Serie A, stilata tenendo conto delle decisioni arbitrali corrette che sarebbero dovute essere prese, smentisce in realtà Pavan. L'Inter avrebbe una manciata di punti in meno, ma la Juventus solo uno in più. Ecco la graduatoria virtuale delle prime 5:

  • 1^ Inter 84 (ne ha invece 89)
  • 2^ Milan 70 (ne ha 70 sul campo)
  • 3^ Juventus 66 (ne ha 65)
  • 4^ Bologna 65 (ne ha 63 in classifica)
  • 5^ Roma 59 (gli stessi che ha in campionato)
Var
VAR (ph. Image Sport)

Pavan attacca l'utilizzo del Var

Pavan ha parlato della stagione juventina, ammettendo dei limiti evidenti, ma accusando il Var e facendo leva su degli episodi sfavorevoli che avrebbero danneggiato la Juve. Le sue affermazioni:

La Juventus ha fatto una brutta stagione ma è stata tartassata nuovamente a livello di episodi, è il terzo anno che succede, quando hai una squadra debole questo pesa di più, se la Juventus fosse stata a pochi punti dall'Inter sarebbe stato uno scandalo, fortuna per i nerazzurri che la Juventus è crollata nel girone di ritorno. L'anno prossimo metterei qualcuno a controllare chi controlla in sala Var

LEGGI ANCHE: Massimo Pavan: "Se si muove bene, la Juventus può prendere giocatori forti a basso costo"

 

 

DAZN aumenta i prezzi, gli abbonati sono "pochi". Gli italiani in fuga dalle pay tv?
F1, qualifiche sprint di Miami: Verstappen in Pole, Leclerc c'è

💬 Commenti