Il Genoa in questa sessione di calciomercato invernale vuole acquistare una punta. Dopo aver messo a punto in uscita l'operazione Dragusin, la squadra genoana si rituffa sul calciomercato in direzione entrata. Sembra essere lotta a due tra Nzola e Pellegri. Si tratta sicuramente di due giocatori possenti, ma allo stesso tempo anche tecnici e dotati di una buona media realizzativa. 

Nzola o Pellegri per l'attacco del Genoa

Per il Genoa dunque in questo calciomercato invernale, come riporta Gianluca Di Marzio nel suo sito, spunta l'idea M'Bala Nzola. Attaccante ex Spezia che con la Fiorentina non sta vivendo una grande stagione. Al Genoa come alle altre squadre che hanno richiesto Nzola, piacerebbe il trasferimento in prestito, cosa poco gradita alla Fiorentina. Il calciatore del club viola è andato a segno solo tre volte in tutte le competizioni nel corso della stagione. 

Djuric

Pellegri e più staccato Djuric gli altri obiettivi

Il Genoa non ha provato solo per Nzola ma ha anche richiesto al Torino Pietro Pellegri. Pellegri è corteggiato anche dall'Empoli, ma anche qui il Torino dice no categorico al prestito. Per lui solo cessione a titolo definitivo. Proprio per questo motivo Pellegri sembra più lontano dall'arrivare alla corte di Gilardino. Più staccato ma obiettivo sempre del Genoa è Djuric, altro possente attaccante del Verona. Giocatore che piace anche al Monza, al momento però sembra essere più defilato rispetto a Nzola e Pellegri. Una cosa è certa, il Genoa deve inserire nella sua rosa un nuovo attaccante visto i continui infortuni subiti in stagione da Retegui. Altra cosa da non sottovalutare prima di acquistare il nuovo attaccante è il fatto di dover cedere gli esuberi. Ad esempio un sicuro partente appare essere Puscas che ha molte richieste in Serie B. Il problema è che al momento Puscas non ha voglia di scendere di categoria.

LEGGI ANCHE: Genoa: dopo Dragusin potrebbe partire un altro big? Lo vuole il West Ham

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Monza, Maldini è disponibile. Palladino: "Ha grande talento, va coltivato"

💬 Commenti