Nel corso di un'intervista negli studi di Sky Sport, l'ex calciatore e opinionista Billy Costacurta ha espresso giudizi critici nei confronti dell'Inter e in particolare del suo attaccante Lautaro Martinez, sottolineando la necessità di una mentalità diversa per affrontare le competizioni europee.

La critica all'Inter e a Lautaro Martinez

Costacurta ha commentato l'eliminazione dell'Inter dagli ottavi di Champions League per mano dell'Atletico Madrid, sostenendo che la squadra che ha superato il turno non necessariamente lo ha meritato, ma è risultata più forte nei momenti cruciali. Questa critica sottolinea una presunta mancanza di determinazione da parte dei nerazzurri, soprattutto in contesti internazionali.

"Credo che sia passata la squadra che nel doppio confronto non abbia meritato e che sia più forte".

In particolare, Costacurta ha evidenziato le prestazioni del giovane attaccante argentino Lautaro Martinez, dichiarando di aver atteso di più da lui, specialmente dopo la deludente performance al Mondiale. Secondo l'ex difensore milanista, Martinez non è riuscito a emergere nei palcoscenici europei come ci si potrebbe aspettare, nonostante le sue evidenti potenzialità.

"Non dimentichiamoci che da Lautaro mi aspettavo qualcosa di più, al Mondiale non ha fatto bene. Mi viene da pensare che in certi palcoscenici non riesca a emergere come io credo abbia tutte le potenzialità. In Europa ci vuole una determinazione diversa".

LEGGI ANCHE: Inter-Napoli è anche Lautaro contro Osimhen: i dati a confronto

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Alcaraz e la trattativa con la Juventus, l'agente: "Se non gioca, il prezzo sale"

💬 Commenti