Il Napoli si prepara per la sfida di Supercoppa domani contro la Fiorentina e il tecnico Walter Mazzarri, come di consueto prima di una gara, ne ha parlato proprio nella conferenza di vigilia. In un momento di riflessione, Mazzarri ha toccato il tema della finale persa nel 2012, definendola una partita particolare che la squadra vuole superare.

Le parole di Mazzarri alla viglia di Napoli-Fiorentina

Walter Mazzarri
Walter Mazzarri

Il tecnico partenopeo, Walter Mazzarri, ha evidenziato l'evoluzione del club da quel momento, sottolineando il successo dello scudetto conquistato recentemente. Un segnale forte per focalizzare l'attenzione sul presente e sul futuro della squadra.

"Ora che me lo fate ricordare, ci vorrebbe... Non mi piace parlare del passato, ma fu una finale particolare, mettiamola così. Guardiamo avanti, questa è una storia diversa, è un Napoli diverso da quel tempo, la società ha fatto passi da gigante ed è riuscita a vincere uno scudetto. Sono cose diverse, pensiamo. Domani: noi veniamo da un momento altalenante e dobbiamo fare una partita che dia convinzione ai ragazzi, che riporti la serenità che avevano pochi mesi fa."

Napoli-Fiorentina, probabile formazione: possibile cambio di modulo?

Giovanni Simeone
Giovanni Simeone

Poi la fatidica domanda sulla probabile formazione di domani sera. Simeone sarà in campo? La domanda dei giornalisti è rimasta senza risposta diretta, ma Mazzarri ha lasciato intendere che il giocatore è candidato e potrebbe essere incluso nella formazione inziale:" La formazione la vedrete domani, sinceramente. È candidato, può giocare."

Quanto a un possibile cambio di modulo, Mazzarri ha mantenuto un certo riserbo, sottolineando che la decisione verrà presa dopo l'ultima sessione di allenamento.

"Quello che ho pensato è bene lo tenga per me, abbiamo avuto due allenamenti e l'ultimo è oggi. Lasciatemi il tempo di valutare: è vero che abbiamo provato qualcosa di diverso settimane fa, ma ci vuole un po' di tempo. Credo rimarremo più o meno così."

Mazzarri ha confermato che la squadra sta cercando stabilità dopo un periodo altalenante, mirando a una vittoria che possa ristabilire la fiducia e la serenità tra i giocatori.

LEGGI ANCHE: Supercoppa, le probabili formazioni di Napoli - Fiorentina, Zielinski e Raspadori titolari

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Cagliari, altra news su Pereiro, ecco la sua destinazione. In entrata Verde e Defrel...

💬 Commenti