Si è appena concluso il match giocato alle 15.00 che ha visto sfidarsi il Cagliari di Ranieri e il Bologna di Thiago Motta e che ha portato la squadra di casa a vincere e riuscire a conquistare 3 punti fondamentali in ottica salvezza. Il Bologna prosegue il suo momento negativo, incassando un'altra sconfitta e dimostrando che le assenze per infortuni e per le varie squalifiche stanno mettendo in seria difficoltà i rossoblu che fino a poche giornate fa stavano incantando il nostro campionato sognando la zona europea. Il Cagliari invece prosegue la sua cavalcata verso la salvezza grazie ad una prestazione sontuosa di Petagna che trascina la squadra alla vittoria grazie al suo gol.

Thiago Motta sulla partita: “Abbiamo fatto una buona prestazione, ma contro squadre così chiuse è difficile per tutti”.

“Abbiamo fatto una buona prestazione, con i l gioco siamo arrivati avanti e abbiamo creato, i primi 20  minuti c'era una grande differenza, poi si è ridotta, ci sono state un po' di disattenzioni quando rientriamo, ma non deve diventare un abitudine giocare meglio dell'aversario e non vincere, giocare bene è utile ma si deve vincere, abbiamo concesso due gol a un squadra che ha fatto poco. Abbiamo già fatto delle partite dove non abbiamo giocato così bene, perché lo richiedeva una partita complicata soprattutto nella fase di non possesso, oggi abbiamo affrontato una squadra che sta dietro e si compatta e noi dovevamo creare gioco, ma possiamo fare meglio e dobbiamo migliorare a concedere meno. Non è facile affrontare squadre che si chiudono. Fino ad oggi il campionato è positivo, abbiamo fatto cose straordinarie impensabili a inizio stagione con questo gioco e questa classifica, adesso inizia la parte complicata, non può andare sempre tutto bene, bisogna giocare bene e arrivare anche al risultato. Sono positivo perché ho ragazzi fantastici, bisogna continuare ad avere umiltà e mantenere i piedi per terra e migliorarsi in allenamento. ”

Thiago Motta
Thiago Motta

Sulla situazione attacco, la prestazione di Van Hooijdonk

“Van Hooijdonk ha giocato bene come tutti i compagni, il Cagliari è passato a una linea a 5 e non è facile superare queste difese, abbiamo avuto delle difficolta anche se abbiamo creato, ma non è stato sufficiente, pero la prestaione di Van Hooijdonk è stata sufficiente.”

LEGGI ANCHE: Cagliari Bologna 2-1: Posch ammonito, salterà il Milan

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
ULTIM'ORA- Milan-Roma: fuori Rui Patricio nei giallorossi, ecco perché

💬 Commenti