La Juventus ha ancora poco da giocarsi in questo campionato. Deve cercare di chiudere il prima possibile il discorso qualificazione alla Champions League, visto che Bologna, Atalanta e Roma incombono, e dovrà poi cercare di arrivare in finale di Coppa Italia, tentando poi di vincerla. Lo Scudetto è ormai un sogno infranto, Allegri deve cercare di rimettere insieme i cocci al termine di due mesi horror: il tecnico bianconero resterà? 

Allegri

Bargiggia a SuperNews: “Purtroppo per la Juve, Allegri ha ancora il 55% di probabilità di restare”

Il giornalista ed esperto di calciomercato Paolo Bargiggia, intervistato da news.superscommesse, si è espresso così sul futuro di Allegri alla Juve: “Io credo che ad oggi Allegri abbia ancora il 50/55% di probabilità di restare, purtroppo per la Juve. Le ragioni sono abbastanza inspiegabili: un po' per il contratto che dura ancora un anno, un po' perché la proprietà è distratta da altri asset come la Ferrari”.

Bargiggia accusa Elkann: “Non capiscono che non si può tenere un allenatore che non valorizza nessun calciatore”

Continua così Bargiggia nel suo intervento: “Probabilmente questa proprietà non ha la conoscenza esatta del fatto che, per diventare una società auto-sostenibile dal 2026 come hanno dichiarato, non può tenere un allenatore che non fa crescere i giocatori dal punto di vista del valore".

"Probabilmente pensano che basti dare uno o due giocatori più forti ad Allegri affinché lui migliori la squadra”, ha aggiunto infine il giornalista.


 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Atalanta, tegola per Gasperini: infortunio per Koopmeiners con l'Olanda

💬 Commenti