Serie A

Sky ha ingannato gli abbonati con il pacchetto calcio per l’Antitrust: la rabbia dei tifosi e multa monstre

Stangata pesantissima per la pay tv che dovrà pagare una multa di 1 milione di euro da parte dell’Antitrust

Francesco Rossi
12.03.2022 18:55

Caressa - Twitter
 

Momento fortemente delicato per Sky Italia. La famosa pay tv sta vivendo un anno veramente burrascoso per via della perdita dei diritti della Serie A finiti a DAZN, ma ora la piattaforma dovrà vedersela pure con l'Antitrust e la multa da 1 milione di euro inflittagli dall'Autorità. Sky avrebbe attuato "pubblicità ingannevole" per quanto concerne il pacchetto calcio. Secondo l'Autorità, Sky un anno fa aveva lasciato intendere ai propri abbonati di poter vedere le partite di Serie A come nella passata stagione, concludendo l'istruttoria con una multa nei confronti della pay tv per pubblicità ingannevole sull'aggiudicazione dei diritti calcistici delle partite del campionato di calcio di Serie A.

Nonostante la società fosse al corrente di non poter offrire 7 partite per ciascuna giornata di Serie A come nella passata stagione, secondo l'Antitrust ha comunque ingannato i propri abbonati, dichiarando che l'offerta sarebbe rimasta invariata. 
 

LA RISPOSTA DI SKY - "Sky prende atto della decisione di oggi dell'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, ma la ritiene infondata e si appresta a far valere le sue ragioni nelle sedi competenti. Sky ha infatti fornito tempestivamente ai propri abbonati tutte le informazioni che divenivano via via disponibili nel contesto di obiettiva incertezza che ha caratterizzato l'assegnazione dei diritti del campionato di calcio di Serie A per il triennio 2021-2024".

ESCLUSIVA IPG - John O'Shea: "Trapattoni e Ferguson straordinari. Cristiano Ronaldo sempre motivato"
Zazzaroni sulla Juventus: “Più che di corto muso, si può parlare di rosa corta. Insolito a metà marzo”