Nel tardo pomeriggio di ieri la Juventus ha esonerato Massimiliano Allegri con “effetto immediato” con il tecnico della Primavera, Paolo Montero, pronto a guidare i bianconeri per le prossime due giornate di campionato in cui la Juventus affronterà prima il Bologna al “Dall'Ara” e nell'ultima giornata ospiterà all' “Allianz Stadium” il Monza. L'esonero di Allegri era praticamente scontato alla luce del comportamento assunto dal tecnico livornese avvenuto nel finale di gara nella finale di Coppa Italia e che poi proseguito anche durante i festeggiamenti dei bianconeri. Il comportamento di Allegri non è piaciuto ai dirigenti bianconeri che dunque hanno valutato l'esonero del tecnico livornese. In merito all'esonero di Allegri si è espresso Giovanni Galeone, amico dell'ormai ex tecnico della Juventus, che alla “Gazzetta dello Sport” lo ha difeso.

Allegri
Allegri 

Galeone sull'esonero di Allegri

"L'esonero di Max è un'ingiustizia, ma a questo punto meglio così. Perché se Max e Giuntoli non vanno d'accordo, meglio separarsi. Conosco Max da anni: se l'altra sera è sbottato in quel modo, ci sarà stato sicuramente qualcosa di grave che ha fatto scatenare la sua reazione".

"Questo addio è più doloroso. La sua unica colpa è quella di aver fatto troppo bene nel girone d'andata, creando illusioni e aspettative esterne. Ma pensate che Simone Inzaghi con la rosa della Juventus avrebbe vinto lo scudetto? Max ha conquistato la Coppa Italia, riportato la squadra in Champions League e lanciato tanti giovani. Il tutto con le squalifiche di Fagioli e Pogba, uno che avrebbe fatto la differenza anche solo 20 minuti a partita. A Max si può imputare soltanto il girone di ritorno, che però alla fine non ha compromesso gli obiettivi stagionali che gli aveva chiesto la società"

"Max, non c'è dubbio. Ha vinto 12 trofei alla guida della Juve ed è l'unico allenatore ad aver conquistato 5 volte la Coppe Italia. Adesso spazio ai professori, vediamo se vinceranno altrettanto alla Juventus"

Galeone sul possibile erede di Allegri, Thiago Motta

"Sento dire che è abile con i giovani. Perché Allegri non ha trasformato Cambiaso, lanciato Yildiz e migliorato lling? Thiago Motta è bravo e sono il primo a riconoscerlo, però ha anche un bel caratterino. È più esigente di Max, vedremo..."

 

LEGGI ANCHE: Juventus, esonero per Allegri: il comunicato ufficiale

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Dove vedere Fury-Usyk, streaming gratis OGGI LIVE e diretta tv Sky o DAZN?

💬 Commenti