Dopo la bufera che si é scatenata contro Francesco Acerbi per la frase razzista rivolta a Juan Jesus, che gli é costata l'esclusione dalla Nazionale per le due amichevoli contro Venezuela ed Ecuador e potrebbe portarlo a subire una maxi squalifica da parte della Procura Federale, l'Inter vuole vederci chiaro e con un comunicato ufficiale ha confermato che presto avrà un confronto col difensore per capire cosa sia successo.

L'episodio Acerbi-Juan Jesus

Durante il primo tempo del posticipo tra Inter e Napoli terminato 1-1, il partenopeo Juan Jesus é stato colto dalle telecamere a lamentarsi con l'arbitro La Penna per un insulto che gli é stato rivolto da Acerbi: “Mi ha detto n***o”. Poi é stato lo stesso giocatore a perdonare pubblicamente il collega italiano nel post partita:

Quello che succede in campo rimane in campo, Acerbi è andato oltre con le parole ma si è scusato. Lui è un bravo ragazzo, ha chiesto scusa ed è tutto ok. Ci siamo abbracciati, dentro al campo ci sta dire di tutto, lui ha chiesto scusa, ha visto che è andato oltre. Spero che non accada più, è un ragazzo intelligente

Il comunicato dell'Inter

Acerbi Juan Jesus
Acerbi-Juan Jesus

Sul proprio sito ufficiale tramite un comunicato ufficiale l'Inter ha reso nota la volontà a stretto giro, di avere un confronto con Acerbi per capire cosa sia accaduto nella gara di ieri contro il Napoli e nello specifico, nella discussione con Juan Jesus:

FC Internazionale Milano prende atto del comunicato divulgato dalla FIGC in relazione ai fatti che hanno riguardato Francesco Acerbi durante la gara di ieri sera contro il Napoli, e del fatto che FIGC e Acerbi abbiano convenuto la non partecipazione del calciatore alle prossime due amichevoli della Nazionale in programma negli Stati Uniti.  FC Internazionale Milano si riserva quanto prima un confronto con il proprio tesserato al fine di far luce sulle esatte dinamiche di quanto accaduto ieri sera

LEGGI ANCHE: Caso razzismo: Acerbi lascia il ritiro della Nazionale

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Milan, sospiro di sollievo per Maignan: escluse lesioni

💬 Commenti