Riflettori puntati sull’8ª edizione della Coppa del Mondo di Fioretto maschile e femminile “Grand Prix FIE - Trofeo Inalpi" che si svolgerà questo fine settimana e che vedrà gli atleti e le atlete azzurre impegnati sulle pedane del Palaolimpico di Corso Sebastopoli di Torino, recentemente rinominato INALPI ARENA.

Le gare di fioretto maschile e femminile di Torino faranno da spalla alle gare di spada femminile di Barcellona (Spagna), quelle di sciabola maschile di Tbilisi (Georgia)  e quelle di sciabola femminile che andranno in scena a Lima (Perù). 

Dopo i due argenti conquistati a Doha nel GRAND PRIX FIE di spada femminile e maschile con Giulia Rizzi e Federico Vismara, a meno di 200 giorni dalle Olimpiadi le fiorettiste e fiorettisti italiani battaglieranno per migliorare la propria posizione per aggiudicarsi il posto nella gara individuale di luglio.

L’organizzazione dell’appuntamento di Torino è stata assegnata all’Accademia Scherma Marchesa dalla Federazione Internazionale Scherma e dalla Federazione Italiana Scherma per il quattordicesimo anno consecutivo comprese le prime sei edizioni di Coppa del Mondo.

Curiosità: nel 2006 proprio a Torino, Margherita Grambassi vinse il campionato del mondo a spese dell'altra azzurra Valentina Vezzali dopo una avvincente finalissima.

  

  

ECCO ICONVOCATI ITALIA COPPA DEL MONDO SCHERMA

FIORETTO MASCHILE/FEMMINILE A TORINO

Atleti prova maschile: Raian Adoul, Giorgio Avola, Guillaume Bianchi, Mattia De Cristofaro, Alessio Di Tommaso, Damiano Di Veroli, Davide Filippi, Alessio Foconi, Giuseppe Franzoni, Daniele Garozzo, Francesco Pio Iandolo, Francesco Ingargiola, Giulio Lombardi, Edoardo Luperi, Filippo Macchi, Tommaso Marini, Tommaso Martini, Lorenzo Nista, Federico Pistorio, Damiano Rosatelli.
Atlete prova femminile: Giulia Amore, Martina Batini, Irene Bertini, Elisabetta Bianchin, Olga Rachele Calissi, Matilde Calvanese, Erica Cipressa, Anna Cristino, Arianna Errigo, Martina Favaretto, Carlotta Ferrari, Aurora Grandis, Camilla Mancini, Matilde Molinari, Francesca Palumbo, Benedetta Pantanetti, Serena Rossini, Martina Sinigalia, Elena Tangherlini, Alice Volpi.

Responsabile d’arma: Stefano Cerioni
Staff tecnico: Fabio Galli, Eugenio Migliore, Alessandro Puccini, Filippo Romagnoli, Giovanna Trillini
Fisioterapisti: Sara Primavera, Matteo Scodro

IL PROGRAMMA
Venerdì 9 febbraio
Ore 10: Fasi preliminari prova femminile

Sabato 10 febbraio
Ore 19: Fasi preliminari prova maschile

Domenica 11 febbraio
Ore 9: Inizio tabellone principale prova femminile
Ore 10.30: Inizio tabellone principale prova maschile
Ore 17.30: Semifinali e finali

 

SPADA FEMMINILE A BARCELLONA

Atlete prova individuale: Alessandra Bozza, Rossella Fiamingo, Nicol Foietta, Federica Isola, Sara Maria Kowalczyk, Carola Maccagno, Roberta Marzani, Mara Navarria, Lucrezia Paulis, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio, Gaia Traditi.
Squadra spada femminile: Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio.

Le atlete azzurre della squadra di spada
Le atlete azzurre di spada 

SCIABOLA MASCHILE A TBILISI

Atleti prova individuale: Enrico Berrè, Dario Cavaliere, Luca Curatoli, Leonardo Dreossi, Michele Gallo, Giorgio Marciano, Riccardo Nuccio, Lorenzo Ottaviani, Mattia Rea, Giovanni Repetti, Luigi Samele, Pietro Torre.
Squadra sciabola maschile: Luca Curatoli, Michele Gallo, Luigi Samele, Pietro Torre.

SCIABOLA FEMMINILE A LIMA

Atlete prova individuale: Giulia Arpino, Michela Battiston, Martina Criscio, Alessia Di Carlo, Benedetta Fusetti, Rebecca Gargano, Rossella Gregorio, Michela Landi, Chiara Mormile, Eloisa Passaro, Claudia Rotili, Irene Vecchi.
Squadra sciabola femminile: Michela Battiston, Martina Criscio, Chiara Mormile, Irene Vecchi.

leggi anche: https://www.ilpallonegonfiato.it/news/494845464070/scherma-grand-prix-spada-a-doha-l-italia-e-d-argento

 

 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Scherma: la carica dei 76 azzurri per un posto a Parigi

💬 Commenti