Thiago Motta (ph. bolognafc.it)
Serie A

Bologna-Cremonese 1-1. Motta: “Meritavamo di vincere. Oggi si è giocato pochissimo”

Le parole di Thiago Motta sulla prestazione del Bologna dopo il pari contro la Cremonese. E sull’arbitro Marchetti…

Tiziano De Santis
23.01.2023 21:10

Al termine del match pareggiato, tra le mura del Dall’Ara, contro la Cremonese, il tecnico del Bologna Thiago Motta analizza la prestazione dei suoi con l’amaro in bocca: “Sul piano del risultato oggi meritavamo la vittoria per tutto quello che abbiamo creato in poco più di un’ora di gioco visto quanto si è stati fermi per via dei tantissimi fischi arbitrali e delle perdite di tempo dei nostri rivali. Abbiamo affrontato una gara difficile contro una squadra che aveva tantissime motivazioni e che si chiude bene. Peccato per le situazioni che dovevamo concludere con il gol all’interno della loro area. Peccato, ma il calcio è così. Ora dobbiamo recuperare per affrontare al meglio la prossima partita contro lo Spezia, che certamente non sarà un avversario facile da battere. Abbiamo solo 3 giorni, ma recupereremo“.

Motta passa, quindi, ad ingrandire la lente sui singoli: “Barrow l’ho messo fuori dall’area, sull’esterno, per facilitare anche i movimenti di Soriano lì davanti. Nel secondo tempo abbiamo cercato di mantenere Zirkzee alto come punta centrale perché avevamo bisogno di una presenza in più nell’area visto che il loro difensore era anche già ammonito. È vero che Arnautovic oggi non è con noi perché è infortunato, ma sono contento di ciò che stanno facendo i presenti”.

Per chi tifa Diletta Leotta? La regina di DAZN: "Simpatizzo per due squadre"
Bologna-Cremonese 1-1, Ballardini: “Pareggio giusto, ma tutti dobbiamo dare di più”