Complicato l'inizio di 2024 di Matteo Berrettini, che oltre all'infortunio vede anche in dubbio la sua partecipazione all'ATP 250 di Auckland, a causa della classifica che lo vedrà uscire dalla Top 100. Inoltre pare complicato l'ottenimento di una wild card che gli permetterebbe di partecipare in ogni caso al torneo neo zelandese.

ATP Auckland, in dubbio la presenza di Matteo Berrettini

Secondo quanto riportato da Sport Mediaset, non ci sono certezze sulla presenza di Matteo Berrettini all'ATP 250 di Auckland. Il tennista italiano per la prima volta dopo cinque anni e mezzo, uscirà dalla Top 100, e dunque è in dubbio la sua partecipazione al prossimo torneo. Berrettini è infatti iscritto all'ATP 250 di Auckland, tuttavia non si è iscritto alle qualificazioni, bensì solo al tabellone principale, e per questo motivo non ha la certezza, data la classifica, di partecipare al torneo. Per partecipare sarebbe infatti necessaria una wild card, tuttavia non è così scontato. Gli organizzatori hanno infatti a disposizione tre wild card, di cui una è destinata ad un giocatore di casa vincitore del play-off. La seconda è destinata a Monfils, mentre la terza a Gasquet, il campione in carica.

Matteo Berrettini
Berrettini

Berrettini, quante incertezze sull'avvio di stagione

Il tennista azzurro non ha nemmeno preso parte all'ATP 250 di Brisbane, il quale avrebbe dovuto aprire la sua stagione agonistica. Oltre all'infortunio, sembra davvero complicato l'ottenimento di una wild card per la partecipazione all'ATP di Auckland, come sottolineato da Nicolas Lamperin, il direttore del torneo: “Su Berrettini non ci sono novità. So che è assente per infortunio nella prima settimana della stagione, non sono sicuro se scenderà in campo nella seconda”.

LEGGI ANCHE: Tennis, il calendario 2024 sui tornei ATP e WTA, gli Slam, Finals e la Coppa Davis

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Milan, Kelly del Bournemouth è un'idea per giugno. Ecco chi è

💬 Commenti