Dopo il buon punto conquistato al Dall’Ara contro la Lazio, il tecnico del Bologna Thiago Motta analizza la prestazione dei suoi in conferenza stampa: “Sono soddisfatto della prestazione della mia squadra. A parte il risultato abbiamo visto un bel calcio tra sue buone squadre, noi abbiamo avuto più occasioni. I tifosi hanno capito il nostro impegno e ci sostengono e si identificano con noi per questo.

Sono contentissimo di Barrow, ha fatto benissimo e ha mancato il gol per tanto così.

Ha dato soluzioni e disponibilità in fase offensiva, ha dato anche tanto sacrificio per il bene del team in fase difensiva. 

Arnautovic non ha partecipato è vero, ma siamo un gruppo unito. Non concentrate la vostra attenzione su Arnautovic. Non è lui che non mi sta dando qualcosa, ma sono gli altri che danno che giocano che danno quel qualcosa.

Schouten? Non gli ho insegnato io a giocare di prima, lo sapeva già fare. Zirkzee merita di partecipare in questo momento, si impegna molto. Ha dato il suo contributo in un momento non facile del secondo tempo. In generale, sono contento della disponibilità, della tecnica e dell’intensità con cui rispondono tutti i miei giocatori. Ora dobbiamo recuperare i ragazzi che hanno fatto il massimo sforzo nelle ultime due partite per dare il massimo anche nella prossima gara contro la Salernitana. 

Se crediamo all’Europa? Crediamo nel lavoro, nell’impegno quotidiano, nel bel gioco, nello spirito di gruppo, nell’attaccare la profondità, nel difendere da squadra, nel combinare bene. Crediamo in tutto questo.

Nell’alta classifica ci sono sempre squadre di grandissime qualità, difficili da affrontare. Sono soddisfatto del nostro momento, ma possiamo e dobbiamo migliorare. Ne sono convinto. Non dobbiamo mai abbassare la tensione e la disponibilità dei singoli nel gruppo di squadra per competere con chiunque

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
"Cosa non le sta dando Arnautovic per non giocare?" La reazione di Thiago Motta è da applausi

💬 Commenti