Il Napoli pareggia la sfida in casa contro il Genoa, il risultato cita 1-1, sfida aperta da Frendrup e chiusa da Ngonge che ha evitato la sconfitta del Napoli. I campioni d'Italia anche stavolta non sono stati in grado di riuscire a sbloccare il match nel primo tempo e sono andati in svantaggio nei primi minuti del secondo. Situazione da analizzare riguarda un potenziale calcio di rigore non dato al Napoli.

Napoli - Genoa: per Calvarese manca un rigore

Come cita la descrizione di Calvarese

 "Messias si oppone col braccio sinistro ad un cross di Politano (e appena si rende conto di averla presa, nasconde il braccio dietro alla coscia). Intervento punibile.

Secondo l'ex arbitro infatti il tocco di Messias sul cross di Politano sarebbe stato punibile, per cui manca un rigore al Napoli. Il VAR sarebbe dovuto intervenire e correggere l'arbitro che non aveva visto il tocco, ma ciò non è avvenuto, forse in sala VAR non hanno considerato la situazione da rigore.

Cyril Ngonge
Cyril Ngonge

LEGGI ANCHE: Napoli Genoa 1-1: prima Frendrup, poi Ngonge, finisce tra i fischi al Maradona
 

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Napoli- Genoa, Gilardino: "Sono molto soddisfatto dei ragazzi, su Frendrup..."

💬 Commenti