Cruciani (ph. Twitter)
Varie

Cruciani attacca Damiano dei Maneskin e Francesca Michielin: "Chi ca**o sei?" "Non rompere il ca**o"

Il conduttore de "La Zanzara" si è scagliato contro i due cantanti che avevano reagito negativamente all'esito delle elezioni politiche 2022

Gaetano Masiello
28.09.2022 13:00

Nel corso del programma radiofonico “La Zanzara”, il conduttore Giuseppe Cruciani ha attaccato duramente il cantante dei Maneskin, Damiano, e la cantante Francesca Michielin. Il motivo dell'attacco di Cruciani sta nel fatto che sia Damiano che la Michielin aveno commentato negativamente i risultati delle elezioni politiche 2022.

 

LEGGI ANCHE: Sconcerti duro: "Zhang sta pagando milioni di debiti per lo scudetto di due anni fa. Federcalcio e Lega bisogna che..."

 

Damiano dei Maneskin aveva commentato così sui social: “Oggi è un giorno triste per il mio Paese”. Cruciani lo attacca: “È un giorno triste per te, non per il Paese. Chi ca**o sei? Non sei il portavoce degli italiani”. La Michielin invece aveva affermato: “Oggi inizia la resistenza”. Cruciani risponde stizzito: "Ma quale resistenza, quale ca**o di cosa? Hanno votato democraticamente gli italiani, non rompere il ca**o e fai il tuo mestiere”.

Chi vincerà lo scudetto? La classifica finale della Serie A secondo l'algoritmo americano
Mancini sicuro: “Obiettivo vincere i Mondiali 2026. Nazionale aperta a tutti, basta chiedere scusa..."