Zazzaroni - Ballando con le Stelle
Serie A

Zazzaroni duro: "Voto 0 all'Associazione Arbitri. Sgomenta sapere che D'Onofrio sia una presunto trafficante di droga"

Il noto giornalista commenta il caso d'Onofrio. Ecco le sue dichiarazioni sulla'Associazione degli Arbitri della Serie A

Serena Baldi
17.11.2022 10:22

Ivan Zazzaroni su Il Corriere dello Sport, dà i suoi personali voti ai protagonisti della Serie A in questo primo rush stagionale. Tra questi anche il voto dato all'Associazione degli Arbitri e il commento sul cado d'Onofrio.

Il commento di Zazzaroni sul caso D'Onofrio e sull'Aia

Ecco cosa dichiara il noto giornalista Ivan Zazzaroni su D'Onofrio. A riportare queste dichiarazioni anche torinogranata.it:

"Il caso D’Onofrio comporta un mostruoso danno d’immagine per l’intera categoria: sgomenta sapere che Rosario D’Onofrio, il procuratore capo degli arbitri, cioè il magistrato dei giudici del calcio, sia un presunto trafficante di droga. E stupisce che sia stato nominato a un incarico così delicato dopo essere stato quattro mesi ai domiciliari e condannato in primo grado per un reato di questa gravità. L’Aia si difende sostenendo di essere stata ingannata, poiché all’atto della nomina D’Onofrio aveva dichiarato di non avere alcuna pendenza penale. Se è questo il metodo per selezionare i ruoli di responsabilità c’è da mettersi le mani nei capelli".

LEGGI ANCHE: Lazio, Lotito su Milinkovic-Juventus: "Non lo vendo e non me ne frega nulla degli applausi. Per vederlo in bianconero..."

Cassano attacca l'ex attaccante: "Si alza la mattina e spara cose allucinanti"
Calciomercato Torino, ecco quali sono le priorità per Juric