Sconfitta per l'Hellas Verona di Marco Baroni contro il Napoli di Mazzarri. I gialloblù dopo essere passati in vantaggio sono stati rimontati per mano dell'ex Ngonge e di Kvaratskhelia, e al momento con questa sconfitta restano in zona retrocessione con 18 punti conquistati in queste prime 23 giornate di campionato. Il Napoli sale invece a quota 35, rilanciandosi nella corsa alla prossima Champions League. Ecco le parole di Marco Baroni al termine del match tra Napoli e Hellas Verona.

Delusione per il risultato finale

Dispiace per il risultato, quello che ci serve sono queste prestazioni. Alla fine arriveranno le vittorie, la squadra ci crede. Sto cercando di accelerare l'inserimento dei nuovi. Non molliamo, noi ci crediamo. Questa sconfitte sono pesanti, ci vuole anche un po' di fortuna.

Sul rigore non concesso a Swiderski

Non voglio commentare, lo abbiamo fatto tra di noi e non vi dico cosa ho detto all'arbitro. A me interessa la prestazione della squadra.

Salvezza, una sfida complicata

Lo sapevamo sin dall’inizio. Ci siamo lanciati una sfida: crescere, lavorare e non guardare la classifica. Chiaro che non è facile non guardarla ma a noi interessa la prestazione.

Folorunsho Verona
Folorunsho Verona

LEGGI ANCHE: Napoli Verona 2-1, Mazzarri: "Kvara è un campione, Zielinski deve onorare la maglia...""

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Fantacalcio, gol Ngonge o autorete Dawidowicz? Ecco la decisione della Lega

💬 Commenti