Delusione e amarezza sono le sensazione stampate sul volto di Massimiliano Allegri nella conferenza stampa al termine della gara, che ha visto la Juventus pareggiare sul campo del Verona. Bianconeri che hanno subito la voglia di vincere degli scaligeri, per poi sprecare ghiotte occasioni dopo il pareggio firmato da Rabiot, come sottolineato dal tecnico bianconero:

E' stata una bella partita e che potevamo vincere ma abbiamo fatto solo due punti in quattro partite. Questo significa che dobbiamo resettare tutto e tornare a fare quello che facevamo prima. Ci si mette un attimo a distruggere quello che éstato creato in tanto tempo, serve un altro atteggiamento

Verona-Juventus: ipotesi cambio di modulo

Marco Baroni
Baroni tecnico Verona

Riguardo all'ipotesi del cambio di modulo per riuscire a ritrovare la vittoria, Allegri non si é fatto problemi ad esprimere il suo punto di vista nella conferenza stampa che ha fatto seguito a Verona-Juventus:

In questo momento siamo una squadra a cui manca qualcosa e dobbiamo difenderci dall'assalto del Milan al secondo posto, perché sarebbe un gran risultato chiudere la stagione in questomodo. Riguardo al cambio di modulo dico che passare alla difesa a quattro non cambierebbe nulla, perché manca la cattiveria. Abbiamo sentito il contraccolpo della sconfitta con l'Inter e dobbiamo lavorare per riprenderci

Verona-Juventus: i complimenti a Baroni

Si é visto già dalla partita che ha fatto a Milano contro l'Inter, che il Verona ha le carte in regola per lottare per la salvezza. Devo fare i complimenti a Baroni per averla resa una squadra organizzata, che corre ed é in salute

LEGGI ANCHE: Verona-Juventus, Baroni: "Prova di spessore. I tifosi ci hanno trascinato"

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Ziliani attacca Gatti :"Recidivo dopo la gomitata a Kvaratskhelia. E' senza vergogna..."

💬 Commenti