Intervenuto ai microfoni di Tutti Convocati su Radio 24, l’ex calciatore Massimo Mauro è tornato a parlare della sua ultima polemica tra lui e Jose Mourinho
 

Mauro risponde ai tifosi della Lazio su Mourinho 

Il commentatore calcistico ha risposto ad alcuni tifosi della Lazio, i quali avevano criticato il suo atteggiamento sul web durante lo scontro in tv con lo Special One. Ecco le parole di Mauro, raccolte da Il Pallone Gonfiato
 

L’unica cosa che mi dispiace è che i ragazzi giovani che si occupano dei miei social, mi hanno detto che soprattutto i tifosi della Lazio, scrivono che io avrei avuto paura con Mourinho difronte di dirgli altre cose. Le cose che Mourinho ha detto su quel fallo, su quell’azione e su quel contatto, io le ho dette prima che il VAR venisse introdotto. Ovvero che saremmo arrivati a questo punto. Io parlo di calcio, non sono tifoso e quindi fazioso. Io parlo per amore di quello che ho vissuto per 20 anni in campo. Lo stiamo rovinando. Che sia Lazio, Roma, Juventus, Inter o il Catanzaro, comunque lo stiamo rovinando”

Mourinho
Il tecnico della Roma, Jose Mourinho 

L’ultima frecciata al veleno dell’ex Juventus nei confronti del tecnico della Roma 

Mauro ha poi rilasciato le seguenti parole inerenti lo Special One, chiarendo alcuni concetti, durante la trasmissione radiofonica con Carlo Genta e Pierluigi Pardo
 

Mourinho? Quello che aveva da dirmi lo ha detto, io non ho mai detto una parola fuori posto. Non fa niente, quello è il lavoro e può capitare. La cosa che mi dispiace è che non mi si riconosce l’onestà delle mie posizioni. Io non adeguo le posizioni a quello che sento. Io sono uno studioso di questo sport e ho le mie di posizioni. Le dico in tv da 20 anni e non mi spaventa niente e nessuno”

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Bargiggia attacca Mourinho: "Osceno. Un tiro in porta, ha il coraggio di criticare Orsato e..."

💬 Commenti