Nella 28 esima giornata di Serie A, l'Inter porta a casa un'altra importante vittoria contro il Bologna e vola cosi a +18 dalla rivale Juventus. Nerazzurri sempre più vicini allo scudetto. 

Bologna-Inter le parole di Barella

Al termine di Bologna-Inter, Barella ha parlato ai microfoni di DAZN:

“Bisogna fare i complimenti al Bologna, è una squadra forte e meritano di essere dove sono in classifica. Ma ci facciamo anche i complimenti noi stessi, abbiamo messo tutto, sapendo soffrire contro una squadra forte. Non sempre si può giocare bene, ma siamo felici perché stiamo facendo un percorso incredibile. C’è un gruppo fantastico, dove c’è competizione ma nessuna invidia. Per arrivare all’obiettivo c’è bisogno di questa atmosfera”.

Barella sull’Atletico

Nicolò Barella
Nicolò Barella

Ecco le parole di Barella in vista della gara contro l'Atletico 

“È normale Simeone voglia vincere e dare tutto per superarci, ma anche noi. La Champions è una bellissima competizione, speriamo di arrivare fino alla fine come lo scorso anno”.

Barella sui fatti col Genoa

 "Nella partita col Genoa tutti mi hanno additato come simulatore per il rigore: ho sbagliato nella reazione e chiedo scusa per quel momento. A volte in campo hai voglia di vincere e fai ciò che non bisogna fare. Tutto qui, chiedo scusa”.

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Caressa: "Pochi giocatori come Baggio, Maradona e Del Piero. Ecco chi non lo è stato affatto"

💬 Commenti