Nella giornata di domani, giovedì 8 febbraio alle ore 18:00, si scopriranno le avversarie che l'Italia di Spalletti, che ha parlato anche di De Rossi alla Roma,  dovrà affrontare nel corso della prossima Nations League. Saranno presenti le massime cariche del calcio italiano, ovvero il Presidente della FIGC Gabriele Gravina, il segretario generale Marco Brunelli ed il CT Luciano Spalletti. L'Italia si trova in prima fascia nella Lega A insieme a Spagna, Croazia ed Olanda.

Le innovazioni del torneo

Federico Chiesa
Federico Chiesa esulta con la mano sul cuore

Come riportato da Gianluca Di Marzio sul suo sito, la Nations League vedrà introdotti dei cambiamenti nel corso della prossima edizione. A partire dalle final four, accederanno non solo le prime ma anche le seconde di ogni girone. I quarti di finale si giocheranno nel 2025. Le retrocessioni vedranno coinvolte le quarte classificate di ogni gruppo che andrà in Lega B, mentre le terze classificate nella Lega A affronteranno le seconde dei gironi della Lega B, andando a giocarsi un vero e proprio spareggio. L'Italia proverà a difendere il terzo posto della passata edizione.

LEGGI ANCHE: Spalletti: "Il centravanti della Nazionale? Ci metterei Kean"

 

Dove vedere Tutti tranne te, streaming gratis Netflix o Prime Video?
Inter, Bastoni svela: "Feci di tutto per andare via, poi Conte..."

💬 Commenti