Lorenzo Sonego conquista il secondo turno agli Australian Open 2024, superando l'ostico Daniel Evans per 4-6 7-6(8) 6-2 7-6(4) in 3 ore e 43 minuti di gioco. Un successo che porta a nove il numero degli azzurri ancora in corsa nel primo Slam della stagione e in questo torneo si tratta di record. 

Il torinese si impone in uno match complicato, contro un avversario non proprio facile da battere e dalla classifica praticamente equivalente (38 il britannico, 46 per il nostro portacolori alla vigilia dell'evento).

Australian Open 2024, il trionfo di Sonego su Evan 

Lorenzo Sonego

 

Lorenzo Sonego esce alla distanza dopo due set molto complicati, dove la risposta è deficitaria e il servizio l'ancora di sicurezza a cui aggrapparsi (gli ace saranno 23 a fine incontro). Dopo aver perso il primo parziale a causa del break decisivo subito in avvio, Sonego trova la svolta nel tiebreak del secondo set. Evans, che fino a quel momento ha giocato meravigliosamente e limitando al minimo gli errori, sale sul 4-0 con due mini-break. Quasi spalle al muro, l'azzurro ritrova coraggio ed efficacia in risposta e vince il parziale per 10-8, rimettendo il match sui binari voluti.

Lorenzo Sonego: un secondo set da ricordare

L'onda del secondo set è davvero lunga e permette cosi a Lorenzo Sonego di spadroneggiare nel terzo, con due break e netta superiorità in ogni frangente della partita.Nel quarto sale la tensione e si torna in equilibrio, per quanto il barometro dell'energia penda dalla parte dell'italiano. Evans rischia grosso a più riprese ed emblematico è il nono game, dove il britannico raschia il fondo del barile delle munizioni e del coraggio per salvare sette palle break (ma Sonego non è esente da rimpianti, essendo autore di almeno tre errori gravi). Si va ancora al tiebreak. Lorenzo scappa via sul 5-0, sembra fatta, ma Evans non muore mai e va a pochi centimetri dall'impattare sul 5-5. La sua disperazione sul dritto in corridoio di nulla è la parola fine sulla partita, visto che Sonego concretizza il primo dei tre match point e può esultare alle 23 locali passate. Il premio è bello grosso: Carlos Alcaraz, il numero 2 del mondo, che ha superato Richard Gasquet. Un unico precedente tra i due, a favore dell'azzurro (Cincinnati 2021). Lo riporta Eurosport.it.

Che dire? Grande festa degli azzurri dopo i successi notturni agli Australian Open 2024 di Zeppieri, Trevisan e Cocciaretto. 

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Alice Campello e lo strano rito della mamma di Morata: "Se fai vedere il sedere alla luna..."

💬 Commenti