Entrambe con un solo punto di vantaggio sul terz'ultimo posto occupato dal Frosinone che significa retrocessione, ma i friulani con una gara in meno da recuperare giovedì contro la Roma. Si sono presentate così Verona e Udinese all'appuntamento valido per la 33° giornata di Serie A. Alla fine al Bentegodi a trionfare sono stati i gialloblu che si allontanano ulteriormente dal baratro, con un guizzo di Coppola al 93'. Quattro punti di vantaggio, si mette male invece per i bianconeri di Cioffi che potrebbero essere scavalcati con una vittoria dei ciociari contro il Torino.

Il racconto della partita

A partire forte sono gli scaligeri che creano due occasioni con Folorunsho e Cabal, poi é Samardzic a testare gli ottimi riflessi di Montipò al 26' con la deviazione in angolo. Spreca ancora il serbo per l'Udinese al 33' calciando fuori, poi é Noslin al 44' a mettere paura colpendo un palo per il Verona.

Ad inizio ripresa clamorosa occasione per i friulani di trovare il vantaggio, ma Lucca da solo di fronte a Montipò conclude fuori. Dopo un paio di occasioni non sfruttate arrivererebbe il gol dell'1-0, ma sul passaggio di Samardzic c'é il fuorigioco di Pereyra. Il gol annullato sveglia gli scaligeri che impegnano l'estremo difensore Okoye al 70' con Cabal e al 76', con Serdar. All'88' il forcing veneto produce la traversa colpita da Folorunsho e al 93' arriva l'episodio che fa esplodere il Bentegodi: corner battuto da Duda su cui interviene Coppola, che anticipa Bijol e la mette in rete.

Lazar Samardzic
Samardzic Udinese

Verona-Udinese: il tabellino

VERONA (4-2-3-1): Montipò; Centonze, Magnani, Coppola, Cabal (dall'83' Suslov); Serdar (dall'83' Duda), Dani Silva (dal 59' Bonazzoli); Mitrovic (dal 59' Swiderski), Folorunsho, Lazovic (dal 77' Vinagre); Noslin. Allenatore: Baroni.

UDINESE (3-4-2-1): Okoye; Perez, Bijol, Kristensen; Ehizibue (dall'81' Ferreira), Walace, Payero, Kamara; Samardzic, Pereyra; Lucca (dal 92' Success). Allenatore: Cioffi.

MARCATORI: 93' Coppola (V)

AMMONITI: 13' Serdar (V), 14' Cabal (V), 16' Walace (U), 28' Samardzic (U)

LEGGI ANCHE: Continua la crisi del Napoli: festeggia l'Empoli, decide Cerri       

La classifica delle squadre italiane più vincenti in Europa: Juventus davanti all'Inter
Zhang sulla cessione dell'Inter: "Voci false, sono il Presidente e continueremo a vincere"

💬 Commenti