Finisce sul risultato di 1-0 la partita di Champions League tra Inter e Atletico Madrid, chiusa dal gol di Arnautovic subentrato nel secondo tempo a causa dell'infortunio di Thuram. Queste le parole di Inzaghi ai microfoni.

Marko Arnautovic
Marko Arnautovic

Inter - Atletico Madrid, le parole di Inzaghi

Una buonissima sensazione per la prestazione che hanno fatto i ragazzi contro una squadra fisica e tecnica. C'è il rammarico di aver vinto con un solo gol di scarto, abbiamo vinto il primo tempo ma ci sarà un secondo tempo difficile al ritorno. Sono contento per Arnautovic, è entrato benissimo. Lui e Sanchez stanno lavorando benissimo, mi stanno piacendo. Stasera abbiamo fatto un buon primo tempo, forse non eccezionale ma contro un grandissimo avversario. Nel secondo tempo non abbiamo approcciato benissimo ma poi siamo stati strepitosi, chi è entrato ci ha dato una mano e deve essere sempre così.

Sull'infortunio di Thuram

Ha sentito indurirsi, nei prossimi giorni vedremo cosa avrà. Può capitare, speriamo di non perderlo per troppo tempo

Su quanto è forte l'Inter e il ricordo di Brehme

Non è una domanda semplice, abbiamo fatto bene 6 mesi. Marzo e aprile sono i mesi più importanti, mi piace vedere come giocano e si allenano, arriveranno le difficoltà e ci saranno partite ravvicinate. Dobbiamo continuare così. Barella ha fatto un'ottima gara. Mi sarebbe piaciuto molto giocare in una squadra come la mia. I 4 esterni? Dumfries e Carlos hanno fatto molto bene, Dimash e Matteo altrettanto. Con questo modulo i quinti sono quelli che spingono di più e c'è Buchanan che ha fatto vedere ottime cose. Oggi ero con Ferri, lui e Brehme hanno vinto tanto. Siamo tutti provati, perdiamo un grandissimo giocatore ma mi hanno detto anche che era una persona straordinaria.

 

LEGGI ANCHE: Lutto nel mondo del calcio: è morto Andy Brehme, ex terzino di Inter e Bayern Monaco
 

 

Dove vedere Inside Out 2, streaming gratis Netflix, Now o Prime Video?
Brilla la stella di Nijstad: chi é il giovane cercato dalla Juventus

💬 Commenti