Nel recupero di campionato contro l'Atalanta, l'Inter ha stabilito la propria ‘supremazia’ con un netto 4-0, consolidando la sua posizione in testa alla classifica e allungando sulle inseguitrici. Il Corriere della Sera ha commentato la prestazione dei nerazzurri definendola una vera e propria "sentenza" per il campionato.

Non più una fuga, ma una sentenza

Lautaro Martinez
Lautaro Martinez

La partita, caratterizzata da momenti di tensione e spettacolo, ha visto l'Atalanta dominare nei primi 20 minuti, pressando l'Inter e complicando la costruzione del gioco. Un tocco di braccio di Miranchuk porta all'annullamento del gol per i bergamaschi, e il portiere Carnesecchi commette un errore fatale che permette a Darmian di segnare il primo gol per l'Inter. Da quel momento, la partita prende una svolta decisiva.

Lautaro Martinez mette il risultato in cassaforte con un gol di eccezionale qualità, cancellando ogni dubbio e permettendo a Inzaghi di scrollarsi di dosso l'asterisco che lo aveva segnato due anni fa. Con questa vittoria, l'Inter si porta a +12 sulla Juventus, consolidando la propria leadership in campionato.

La ‘sentenza’ del Corriere della Sera

Il Corriere della Sera non esita a definire questi 3 punti come una sentenza per il titolo, affermando che "a 12 giornate dalla fine, più che una fuga è una sentenza". La squadra di Inzaghi, che presto recupererà Calhanoglu e Thuram, sembra destinata a festeggiare lo scudetto, correndo inarrestabile verso la vetta della classifica.

Nonostante alcuni episodi fortunati nella prima mezzora, il 2024 ha portato solo vittorie per i nerazzurri, rendendo difficile qualsiasi recriminazione. La squadra sembra correre da sola, e la domanda non è più "se" ma "quando" potrà ufficialmente festeggiare la conquista dello scudetto. Ecco quanto scritto dal Corriere della Sera:

"Nel 2024 i nerazzurri hanno sempre vinto e anche ieri il risultato (e il conto delle occasioni) lascia poco spazio a eventuali recriminazioni. La squadra di Inzaghi ormai corre da sola, la questione non è più se, ma semplicemente quando potrà festeggiare lo scudetto".

LEGGI ANCHE: Atalanta travolta, Gazzetta a caratteri cubitali: "Inter meraviglia"

 

Per chi tifa Caressa? Il telecronista di Sky Sport confessa: "Non ci crederà nessuno"
Padovano: "Juventus? Con l'Inter hanno preso una scoppola. Inzaghi allenatore da Premier"

💬 Commenti