Federico Gatti
Nazionali

Italia, l'esordiente Gatti: "Ho giocato come in Promozione. Abraham e Kane? Non guardo in faccia a nessuno"

Il nuovo acquisto della Juventus ha parlato al termine dell'esordio in nazionale: "Ho giocato come in Promozione, per me è la stessa cosa. Ho scaricato la tensione giocando"

Filippo Rocchini
12.06.2022 11:05

Federico Gatti, difensore della Juventus e della nazionale italiana, ha rilasciato alcune dichiarazioni al termine della partita con l'Inghilterra, match d'esordio per lui. Queste le sue parole:

"Abbiamo avuto delle occasioni importanti, poi non abbiamo preso gol. Davanti c'erano giocatori fortissimi, ho cercato di fare il massimo. Comunque è stata un'emozione stupenda.

Bisogna restare sempre concentrati. Io vivo per queste partite ho scaricato la tensione giocando, Quando entro in campo non guardo in faccia nessuno. Prima Abraham, uno dei migliori attaccanti della Serie A e poi Kane, capocannoniere della nazionale inglese e stella della Premier League. Ho giocato come giocavo in Promozione, per me è la stessa cosa.

A chi dedico questo traguardo? La dedica in questo giorno così importante è per la mia famiglia e la mia fidanzata, che mi stanno sempre vicini".

LEGGI ANCHE: Calciomercato Juventus, Pogba è già un affare fatto: le cifre del contratto, a luglio l'annuncio

Moggi asfalta Ancelotti: “Eri amico di Meani che si incontrava con Collina al ristorante”
Calciomercato, Zielinski spegne i rumors: "Voglio restare a Napoli"