Massimo Brambati (ph.Web)
Calciomercato

Juventus, senti Brambati: “Il mercato bianconero mi ricorda l’Inter di Moratti” Su Sarri...

L'ex giocatore rilascia alcune dichiarazioni in merito alla sessione estiva di calciomercato della Juventus e non solo

Serena Baldi
04.08.2022 16:13

Massimo Brambati, ex calciatore e procuratore, è intervenuto nel corso di Maracanà, trasmissione di TMW Radio. Ecco le sue parole:

Lazio, Sarri ha fatto i complimenti al mercato della Roma:
"Il mercato fa cambiare gli obiettivi alla Roma ma è stato furbo, ha messo pressione alla Roma, che può sbagliare meno sicuramente. Ha caricato la verità, in funzione del fatto che sono sulla stessa piazza, cerca lui di essere il comandante di una squadra che parte a fari spenti".

Come valuta la Juventus?
"Ad oggi, si dovesse partire domani, questa Juve si è indebolita rispetto all'anno scorso. Ha ceduto Dybala e Morata e ha preso solo Di Maria lì. Già numericamente sei in difficoltà alla prima di campionato, anche per le squalifiche. A centrocampo dovrai giocare con Miretti, Fagioli, Rovella...e sei la Juve. Poi hai perso Chiellini e De Ligt e hai preso Bremer e Gatti".

Juve in difficoltà anche sul mercato:
"La Juve mi sembra diventata l'Inter di Moratti. Un giocatore che veniva proposto ad altri a 3 milioni, veniva proposto all'Inter pochi giorni dopo a 10. Se non hai un know-how come Cherubini e Arrivabene poi fai fatica ad operare con certi agenti e quindi sul mercato. Ci sono difficoltà a chiudere operazioni a parametri zero ma anche in uscita, e tutto questo poi porta ad avere difficoltà anche in entrata. Mi sembra che questa dirigenza voli a vista, le idee però sono sicuro che Allegri le abbia date. Mi sembra un tecnico isolato".

LEGGI ANCHE: Monza, senti Berlusconi:" Con gli acquisti che abbiamo fatto speriamo di rimanere in Serie A. La Champions?..."

Sacchi, frecciata a Inter e Juventus: "Vincere con i debiti è come barare. Milan eccezionale rispettando le regole"
Carnasciali sicuro: "Fiorentina, prendi Mertens per risolvere il problema dei gol"