L'Inter ha vinto nella serata di ieri lo scudetto. Il titolo della seconda stella, quindi il numero 20, il 19esimo della sua storia sul campo però, come hanno voluto specificare soprattutto i tifosi rossoneri e bianconeri tra stadio e social. Sì, perché quello del 2006, assegnato a tavolino ai nerazzurri durante Calciopoli fa ancora discutere. 

Inter, ecco la seconda stella

Nel merito ha parlato Massimo Moratti, l'ex presidente dell'Inter , che a La Gazzetta dello Sport ha dichiarato

 "Senza tutto quello che sappiamo saremmo già a quota 25. Vincere la seconda stella nel derby? È sempre una partita speciale. E il match dell’andata aveva insegnato che se l’Inter gioca da Inter non c’è partita". 
 

L'attacco dell'ex Presidente Inter alla Juventus 

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi Inter

Massimo Moratti poi chiosa e attacca la Juventus:


PRIMA STELLA NEL 1966 - "58 anni per vincere la seconda stella? Vero che al tempo eravamo i più forti, ma ci sono sempre dei cicli e vincere altri dieci scudetti non è facile. Se poi non ci fosse stata la Juve ci saremmo arrivati prima...". 

LEGGI ANCHE: Oppini asfalta i tifosi dell'Inter: "Chi si tatua la seconda stella e chi lotta per la quarta"

 

Bruno rivela: "Vialli? Lo menavo ma mi disarmava. Di Canio? Un gran cacacazzi, piagnucolava..."
Inter Campione d'Italia: tifosi del Milan alzano la musica per non farsi esultare in faccia

💬 Commenti